Personaggi storici: Luigi Xiv

L'influenza che la Maintenon(la sua ultima moglie) aveva avuto sul re era stata in un certo senso deleteria. Il re era diventato bigotto. Ma era stata solo la principale responsabile. A darle man forte c'erano i religiosi gesuiti, dai quali il re era circondato che completavano l'opera della Maintenon. (si era circondato di persone con energie negative).

Certo è che dal giorno in cui la sua devozione era stata portata agli eccessi, il re aveva perso l'energia e la fermezza di cui molte volte aveva dato prova, preoccupandosi di inezie di cui negli anni del suo fulgore non si sarebbe mai occupato, come quella di inviare l'ordine di vivere in buona armonia con la propria moglie, a chi ostentava una condotta sregolata.

Quegli ultimi anni di regno di un re che effettivamente aveva brillato come un sole, anche per la Francia furono nefasti, tanto che la notizia della sua morte a Parigi fu accolta con tal piacere, che quel popolo che lo aveva idolatrato si abbandonò ad una vera e propria esplosione di gioia che sembrava fosse stato liberato da un terribile flagello.

Dovè Wita?
Luigi XIV aveva il suo equilibrio energetico con la prima moglie, che lo completava trasmettendogli la sua energia positiva. L'ultima moglie invece, colma di energia negativa, lo ha portato alla disperazione.

Letture: 1626
cookies policy